Home / Cronaca / Saimon, 4 anni, lotta contro un tumore al cervello. La famiglia è disperata: «Costretti a vendere casa per curarlo»

Saimon, 4 anni, lotta contro un tumore al cervello. La famiglia è disperata: «Costretti a vendere casa per curarlo»

Ha 4 anni e lotta contro il cancro. Saimon Murataj, bimbo autistico di 4 anni, da qualche mese sta portando avanti la sua battaglia contro untumore al cervello molto aggressivo insieme a tutta la sua famiglia. La mamma e il papà che vivono in provincia di Reggio Emilia cercando di farsi forza a loro volta, supportati dal sorriso del loro bambino.

«Per noi lui è un esempio, non piange mai né si lamenta. Speriamo un giorno di poter festeggiare il miracolo di nostro figlio e siamo fiduciosi che accadrà» ha raccontato la mamma Marianna a FanPage, «Le cure sembrano stiano funzionando, ma purtroppo la certezza che non possa ritornare non ce l’abbiamo, perché è un cancro recidivo e non sempre può essere curato». La paura di dover combattare ancora contro questa malattia è molta, come lo è ancora di più quella di non riuscirci, confessa la donna che però non ha alcuna intenzione di arrendersi.

Tutto è iniziato con quella che sembrava una banale gastroenterite, poi dai controlli è emerso che si trattava di un cancro e i medici hanno comunicato ai genitori che era necessario ed urgente un intervento. Saimon ha superato l’operazione, ma ha ancora bisogno di cure, costose, che hanno portato la coppia a decidere di vendere la loro casa e il papà a lasciare il lavoro di pizzaiolo per seguire la convalescenza del figlio. La famiglia ha creato anche una pagina Facebook per raccontare il loro percorso, supportati dalla comunità e dalla rete cercano di andare avanti per il bene del loro bambino.

Fonte Clicca QUI!

Check Also

Choc a Fiumicino, uomo tenta di uccidersi: si voleva lanciare dal terminal

Choc a Fiumicino. Un uomo ha tentato di uccidersi lanciandosi dal terminal dell’aeroporto. È stato solo …

Lascia un commento